• Martedì 10 Dicembre 2013 alle 10:59
Nuova intesa Enel-Ikea per ricarica veicoli elettrici: come funzioner?á

Enel e Ikea hanno siglato un protocollo d'intesa volto a favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità a zero emissioni, in Italia. A partire dai prossimi giorni, diciotto Store Ikea, nelle città dove la rete elettrica è gestita da Enel Distribuzione, saranno dotati di infrastrutture di ricarica a 3/22kW, che consentiranno ai clienti di ricaricare il proprio veicolo nel tempo dedicato allo shopping. Da Pisa a Bari, da Villesse a Catania e poi Firenze, Chieti, Genova, Brescia, Milano, Napoli, Ancona, Padova, Rimini, Salerno, Torino, Bologna.

In ogni parcheggio saranno disponibili due colonnine per una ricarica intelligente: le infrastrutture Enel, infatti, permettono una ricarica interamente telegestita da remoto, in cui l'identificazione dell'utente avviene tramite card dedicata, per un uso semplice, comodo e sicuro della stazione. Le colonnine saranno accessibili a tutti i possessori di auto elettriche già in possesso di una card rilasciata dal loro fornitore di elettricità e ai clienti Ikeapossessori della 'Ikea Family'. A questi ultimi la ricarica sarà offerta gratuitamente dallo Store e l'energia erogata al 100% prodotta da fonti rinnovabili sarà fornita da Enel Energia.

L'intesa Enel-Ikea è un nuovo, importante tassello nel composito mosaico della mobilità elettrica in Italia. Il Gruppo Enel ha infatti già installato oltre 1200 infrastrutture di ricarica intelligenti in tutto il territorio nazionale, di cui più di 300 dedicate alla ricarica pubblica, e circa 800 in Spagna.

Video: Mobilit?á sostenibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 41454,89 > 41454,89