• Giovedì 04 Giugno 2015 alle 8:59
Francia, Parigi: pronto ad entrare in vigore divieto circolazione auto pi?? vecchie. La novit?á

Dopo la nuova legge che impone pesanti sanzioni per lo spreco alimentare, la Francia fa ancora un passo avanti per la salvaguardia dell'ambiente e decide di bloccare la circolazione per le strade parigine delle auto più vecchie, che sarebbero anche più inquinanti. Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, continua sulla strada della politica anti-traffico automobilistico e dal prossimo primo luglio saranno in vigore i divieti di circolazione per le auto e i veicoli da trasporto più vecchi (quelli cioè anteriori al primo ottobre 2001).

Si tratta di mezzi ritenuti altamente inquinanti e che, dunque, non potranno più circolare a Parigi tra le 8 del mattino e le 20. Entro la fine dell'anno, inoltre, sarà abbassato anche limite di velocità a 30 km/h. Poi, nel 2016, scatterà un ulteriore divieto, che riguarderà auto e truck immatricolati prima del 1997 e le moto antecedenti il 31 maggio 2000.

Ma le novità non finiscono qui, perché la Hidalgo prosegue anche l’ampliamento delle piste ciclabili che dovranno raddoppiare entro il 2020 per far salire dal 3 al 15% la quota degli spostamenti cittadini in bicicletta. Sul limite di velocità dei veicoli in città, invece, entro la fine dell'anno le zone con limite a 30 km/h saliranno dal 20 al 33% dell'intera rete viaria urbana, con prospettiva di introdurre anche tratti a 20 km/h.

Video: Parigi, smog e limiti di velocit?á in citt?á

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 66335,9 > 66335,9