• Martedì 12 Giugno 2012 alle 12:59
Gli Usa puntano sulle auto a metano per risparmiare su emissioni inquinanti e costi

Secondo alcuni studi americani, le auto a metano rappresentano la soluzione più efficace come alternativa ai combustibili fossili. A sostenere tale tesi alcuni centri di ricerca come l’Argonne National Laboratory, uno dei principali laboratori impegnati nello studio sulle batterie agli ioni di litio impiegate sulle auto elettriche. C’è chi, all’interno dell’Argonne, vede i veicoli a metano come la soluzione ideale quanto meno nella fase di transizione dai derivati dal petrolio a forme di autotrazione pulita.
 
I ricercatori americani del laboratorio, come ad esempio Mike Duoba, sostengono infatti che nonostante i mezzi a metano inquinino di più rispetto a quelli elettrici, grazie a una diffusione capillare nei prossimi anni essi possano essere di grande aiuto nell’abbattere le emissioni inquinanti, oltre che aiutare gli Usa a svincolarsi dalla dipendenza dal petrolio.

Dal punto di vista tecnico, i vantaggi della diffusione di auto a metano sarebbero legati alla maggiore autonomia dei veicoli CNG rispetto a quelli elettrici, al minor peso complessivo (in quanto non è necessaria l’installazione di pesanti pacchi batterie), e ad una maggiore praticità in termini di ricarica, con risparmio di tempi e di costi.

Video: Incentivi auto gpl e metano in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.611,3281
T4 = 1.611,3281
T5 = 1.611,3281
T6 = 1.611,3281
T7 = 1.611,3281 > 8033,251 > 8033,235