• Martedì 13 Novembre 2012 alle 10:59
Energie Rinnovabili seconda fonte mondiale nel 2015: gli ultimi dati Aie

Nel 2015 le energie rinnovabili diventeranno la seconda maggior fonte di produzione energetica al mondo e si avvicineranno al carbone come prima fonte entro il 2035, ma questa crescita si appoggia in modo critico su continui sussidi. Questo è quanto riporta l'Agenzia internazionale dell'energia (Aie), nel suo World energy outlook.

Nel 2001, calcola l'Aie, i sussidi alle rinnovabili (biocarburanti inclusi) hanno raggiunto la cifra di 88 miliardi di euro, e da oggi al 2035, arriveranno a 4,8 mila miliardi di dollari, oltre la metà dei quali sono già assegnati a progetti esistenti o sono necessari per raggiungere obiettivi al 2020.

 

Nonostante la crescita delle fonti di energia a basso contenuto di carbonio, i combustibili fossili rimangono comunque dominanti nel mix energetico mondiale, supportati da sussidi che nel 2011 ammontano a 523 miliardi di dollari, in aumento di circa il 30% rispetto al 2010 e sei volte superiori agli incentivi erogati a favore delle fonti rinnovabili.

Secondo il World energy outlook 2012 dell'Iea, i sussidi alle fonti fossili, aumentati a causa del rialzo dei prezzi del greggio, continuano ad essere prevalentemente concentrati in Medio oriente e nord Africa, dove la spinta verso una loro riforma sembra essersi esaurita. Altra notizia clamorosa contenuta nel rapporto è il sorpasso degli Stati Uniti sui paesi arabi per produzione di petrolio: il colosso americano è destinato a diventare nel giro di pochi d'anni il primo paese produttore al mondo di petrolio.

Video: Le rinnovabili e il futuro

Video: Energia in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.562,5000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 64545,82 > 64545,81