• Giovedì 18 Aprile 2013 alle 10:59
Cina prima per investimenti nelle rinnovabili: gli ultimi dati. Ed ?¿ sorpasso agli Usa

Cina batte Usa per investimenti nelle rinnovabili: questo quanto emerge dagli ultimi dati dell’ultimo report del Pew Research. La ricerca si avvale della collaborazione di Bloomberg New Energy Finance ed è ristretta alle sole 20 maggiori economie mondiali. I dati presi in considerazione sono quelli 2012: investimenti, ricerca, performance di mercato.

Dal report emerge che la Cina ha attratto investimenti totali per 65,1 miliardi di dollari, il 20% in più del 2011 e il 30% del totale dei paesi G20, mentre gli USA vantano investimenti per 35,6 miliardi (che erano 56,8 nel 2011) e si piazzano al secondo posto nella classifica di Pew. Resta, invece, stabile la Germania, che scende da 31,3 miliardi a 22,8 ma mantiene la terza posizione, mentre crolla l’Italia che dimezza gli investimenti e perde due posizioni.

In generale, secondo quanto riportato dal report, gli investimenti, pubblici e privati, nel fotovoltaico, nell’eolico, nelle altre rinnovabili e nell’efficienza energetica nei paesi del G20 sono diminuiti dell’11% nel 2012 rispetto al 2011: due anni fa ammontavano a 302 miliardi di dollari complessivi, l’anno scorso si sono fermati a 269 miliardi. Ma l’Asia, Cina e Giappone in testa, è cresciuta del 16% toccando i 101 miliardi nel 2012. Ed è stata l’unica a crescere.


                  

Video: Cina e rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 65072,06 > 65072,06