• Venerdì 11 Luglio 2014 alle 8:59
Pechino: come evitare di raggiungere picchi di smog elevati. Il nuovo sistema

Ancora un’idea da Pechino per combattere l’inquinamento che sta ormai devastando aria e ambiente. La novità, dopo diverse misure già realizzate per arginare i livelli di inquinamento, prevede la possibilità di calcolare i picchi di smog in una città con tre giorni di anticipo, agendo per evitarli. A sviluppare gli algoritmi necessari saranno Ibm e diverse istituzioni cinesi, che useranno Pechino come 'laboratorio'.

Il progetto si chiama 'Green Horizon' e rientra in quel piano da 160 miliardi di dollari della città di Pechino per ridurre del 25% il particolato sottile entro il 2017. I ricercatori utilizzeranno tutti i dati disponibili, da quelli delle stazioni di monitoraggio ai rilevamenti dei satelliti. I dati saranno elaborati da un supercomputer, che dovrebbe così riuscire a preparare una mappa con i valori e la dispersione degli inquinanti a livello della singola via.

Gli esperti spiegano che “'Con questi dati sarà possibile prendere decisioni tempestive per evitare i picchi, ad esempio interrompendo l'attività di precise strutture, o avvertire i cittadini in anticipo del rischio”.

Video: Inquinamento a Pechino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 54144,09 > 54144,09